Oggi vi parliamo di “White Day“, titolo in esclusiva per Playstation VR.

Il gioco in questione è un survival horror, precedentemente uscito per PC (anno 2001) allora intitolato “White Day: a labyrinth school“, per questo motivo e per mancanza d’informazioni al momemto del lancio, si pensava che la versione VR, esclusiva Playstation VR, sarebbe stato un remake di quel titolo.
Ma non è questo il caso, infatti Roi Games, studio produttore del titolo, ha di recente rilasciato nuovi dettagli a partire dal diverso nome che sarà “White Day: Swan Song“, ma anche informazioni riguardanti gl’eventi del gioco, che si svolgeranno in ordine temporale precedente al titolo originale, diventando di fatto un prequel.

White Day: esclusiva Playstation VR
Come già detto White Day: Swan Song, sarà si un titolo survival horror, ma saranno presenti anche meccaniche stealth intervallate da sezioni puzzle mai banali, come anche nel titolo originale del resto.
Roi Games ha affermato che questa edizione è stata pensata direttamente ed esclusivamente per la Realtà Virtuale, con modellazione tridimensionale dell’ambiente, e un’interfaccia idonea e funzionale alla VR (a questo proposito anche la funzionalità della corsa è stata tolta, rispetto al titolo originale, per ovviare al motion sickness); purtroppo però, sempre dai Roi Games, arriva la conferma che al momento non è prevista una distribuzione sul mercato occidentale del titolo al lancio del PSVR, ma che comunque in futuro non è detto che lo cose non possano cambiare.

White Day ebbe un enorme successo ai tempi su PC, e vista la qualità di questo nuovo capitolo VR (vedi trailer in calce), sarebbe davvero un peccato non poterci mettere le mani sopra, per questo motivo continuate a seguirci, vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.