SteamVR, piattaforma per contenuti in Realtà Virtuale legata a doppio filo con HTC grazie alla produzione in collaborazione del visore VR HTC Vive, è ancora in fase di sviluppo (beta) seppur sia stata già rilasciata grazie a un costante lavoro di supporto e aggiornamenti.
Solo in questa settimana sono giunti 4-5 update che oltre a migliorarne la stabilità e a correggere alcuni bug (bug fix) hanno introdotto alcune nuove feature per gl’utenti, come la “desktop game theater“, o le nuove funzionalità supplementari aggiunte alla dashboard (menù principale).
Mentre due sono i nuovi aggiornamenti che sono stati rilasciati in contemporanea a chiusura di questa settimana “movimentata” per SteamVR.
Il primo molto importante, riguarda un sistema di ripristino per le periferiche connesse con cui s’intende interagire con SteamVR, come controller usb, wireless e eventuali ricevitori wireless; in pratica grazie a questo update la piattaforma sarà da subito in grado di trovare errori di malfunzionamento delle periferiche sin dal suo avvio e di ripristinarne la funzionalità automaticamente.

SteamVR: diversi aggiornamenti alla piattaforma
L’altro aggiornamento riguarda un lato puramente estetico all’interno delle esperienze di gioco; infatti in alcune applicazioni i giocatori sono in grado di vedere i propri controller di movimento e relative base station (dove si appoggiano i controller per ricaricarsi) direttamente all’interno dell’esperienze immersive, che da adesso grazie all’update potranno essere personalizzati, anche se non ancora liberamente visto che al momento si potrà scegliere tra due sole varianti aggiuntive (skin).

 

SteamVR: diversi aggiornamenti alla piattaforma

 

Come già detto molte altre volte la Realtà Virtuale è una nuova teconlogia in continuo sviluppo e cosi lo sono le sue piattaforme dedicate, che però come mostrato da Valve per SteamVR, non perdono tempo per migliorare costantemente l’esperienza fornita all’utenza.

Continuate a seguirci per aggiornamenti!

 

LINK SITO STEAMVR