Sapevamo già della presenza di Sony come lineup al GDC 2016 -(Game Developer conference) summit con gli sviluppatori di Video-game di ogni genere, da ogni parte del mondo – con interventi da parte di esponenti di SCEA (Sony Computer Entertainment America) fino agli studi di Londra per parlarci dei  piani futuri della compagnia per la Realtà Virtuale. (LINK)
Oggi però abbiamo appreso che Sony sta mandando degl’inviti specifici per la giornata del 15 Marzo alle ore 14  a una selezionata fetta di stampa per divulgare un annuncio importante e mostrare nuove demo e presentazioni.

Il 15 Marzo è a sole due settimane dal lancio sul mercato di Oculus Rift (28 Marzo) seguito a ruota da HTC Vive (1 Aprile) quindi è molto probabile che l’importante annuncio da parte di Sony sia proprio la data d’uscita e relativo prezzo del Playstation VR.
Sono perciò lecite queste aspettative ricordando inoltre che proprio al GDC, due anni fa, Sony presentò per la prima volta il proprio visore per la Realtà Virtuale allora chiamato “Project Morpheus” e sempre al GDC un anno fa ne mostrò la sua evoluzione, il Playstation VR, che sarà poi quello che entrerà nelle nostre case.

Sony Playstation VR: probabile annuncio al GDC

 

 

Nel frattempo è tornato a parlare di Realtà Virtuale (VR) Michael Pachter, con un breve messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter dopo aver appreso della notizia del prezzo di HTC Vive ribadendo la sua sensazione che Playstation VR dominerà il mercato se riuscirà a mantenere il prezzo sui 400/500 Euro.
Come già affermato in precedenza, quindi, per Pachter la differenza la farà la quantità (di titoli disponibili al lancio) e il prezzo più accessibile, rispetto a una maggiore qualità magari.

Non resta che attendere questi pochi giorni che mancano al GDC 2016 per sapere quali siano i piani di Sony per Playstation VR!