E’ decisamente l’anno della Realtà Virtuale (VR) come testimoniano i tanti investimenti di molte aziende “major” in questo campo. L’ultima in ordine cronologico è Sky, il famoso broadcast mondiale, che ha deciso di dar vita allo “Sky VR Studio“, che si occuperà principalmente di creare materiale VR per la maggior parte dei device VR sul mercato, o che comunque usciranno a breve.
Sky ha ufficializzato voler successivamente lanciare una propria applicazioni dove andranno a finire tutti i contenuti, e come obiettivo per il 2016 la distribuzione di una ventina di film, ma non solo; l’azienda di Murdoch ha intenzione di coprire anche eventi sportivi, notiziari e intrattenimento.
Un impegno solido e deciso, quello di Sky, che già dalla giornata di Venerdi ha rilasciato due filmati riguardanti il mondo della Formula 1. Infatti nel mese di Febbraio il circus della Formula 1 svolgeva gl’annuali test precampionato, a Barcellona; test filmati da Sky per la VR, dando quindi piena immersività all’utente, con la possibilità di visionare pista e box delle vetture liberamente regalando cosi adrenalina e una visione del tutto nuova di uno degli sport più affascinanti del mondo. Inizialmente i video saranno disponibili per l’applicazione di Facebook360 degrees Video“, e nel breve periodo anche sull’Oculus Store per gl’utenti Oculus Rift e Samsung Gear VR.

 

Sky: dice si alla Realtà Virtuale

 

Non vediamo l’ora di scoprire quale altro materiale Sky sarà in grado di offrirci. In ogni caso continuate a seguirci per aggiornamenti sulla compatibilità dei contenuti con nuovi device VR!