In questo articolo volevamo approfondire uno dei trenta titoli che saranno disponibili al lancio di Oculus Rift il 28 Marzo (per quelli che lo hanno preordinato nei primi giorni di Gennaio).
Si tratta del titolo forse più corposo, sicuramente quello che desta più attesa: stiamo parlando di “Project CARS“, sviluppato da “Slightly Mad Studios” e uscito in precedenza il 7 Maggio 2015 per console (XboxOne, Playstation 4) e per pc Microsoft Windows.
Project CARS (prima che gli sviluppatori del gioco arrivassero a pieno budget per poter sviluppare completamente il gioco) è stato il primo titolo a far parte del progetto “World Of Massa Development“, che molto semplicemente permetteva agl’utenti di partecipare attivamente allo sviluppo con diversi tipi di pacchetti prepagati, che prevedevano dalle partecipazioni alle prime build del gioco per esprimerne dei pareri, dubbi e consigli, fino a partecipare direttamente a riunioni con gli sviluppatori stessi.

Project CARS è una simulazione di guida che punta al realismo più estremo, con molti tipi di veicoli diversi, ognuno con un suo stile di guida, fedele riproduzioni di alcuni dei più famosi tracciati del mondo, fisica degl’impatti e danni ai veicoli molto credibili, consumo delle gomme, del carburante…insomma tutto quello che si potrebbe desiderare da un simulatore di guida, questo è Project Cars, che ovviamente dà il meglio di sé quando giocato con un volante dotato di elevato e preciso feedback.
Stiamo quindi parlando di un titolo che è stato una piccola rivoluzione sin dagl’inizi, fino a riscuotere pieno consenso di critica da addetti ai lavori a utenti, grazie alla meticolosità con cui è stato sviluppato, le performance grafiche strepitose, alla precisione della simulazione e dell’esperienza stessa.
Averlo perciò a disposizione al lancio di Oculus Rift è solo l’ennesima consacrazione di uno dei titoli di simulazione più azzeccati di sempre; vi alleghiamo qui sotto un video rilasciato direttamente dai “Slightly Mad Studios” dove viene mostrato il titolo in Realtà Virtuale (VR).

 

 

Un titolo di tutto rispetto per Oculus Rift, che promette di stupire, e siamo sicuri che ci riuscirà. Ricordiamo inoltre che al momento non è prevista la release di “Project CARS” per altri visori VR.

Continuate a seguirci, vi aggiorneremo in caso di novità!