Da quando è stata aperta la possibilità di preordinare Oculus Rift il 6 Gennaio, le scorte sono andate rapidamente ad esaurirsi. La prima mandata di Oculus Rift in versione commerciale in arrivo il 28 Marzo è andata presto sold out, tanto da posticipare eventuali nuovi ordini in spedizione verso fine Aprile, o almeno questo era quanto annunciato da OculusVR. Niente da fare, tutto rimandato a Luglio 2016.
Cosi chi ha preordinato Oculus Rift il 6 Gennaio oppure aveva finanziato la campagna Kickstarter del 2012 per accappararsi il primo DK1 (Development Kit), potrà mettere le mani sul dispositivo il 28 Marzo, per tutti gl’altri ordini toccherà aspettare la fine di luglio; questo anche per permettere ad OculusVR di estirpare alcuni ordini andati a vuoto, come fake ad esempio. Parola di Palmer Luckey.

Oculus Rift

Luckey (fondatore/presidente di OculusVR) ha anche aggiunto che sarà molto difficile, almeno nel breve periodo, vedere Oculus Rift in colorazioni differenti dal nero, spiegando che almeno per il momento colorazioni differenti, come ad esempio il bianco, presentano delle difficoltà tecniche per il visore. Infatti oltre a far lievitare i prezzi, colori diversi dal nero, presentano una maggiore difficoltà di produzione dal momento che Oculus Rift è dotato di luce infrarossa all’interno del guscio del visore.

Voi cosa ne pensate, vi piacerebbe Oculus Rift con diversi tipi di colorazione?

Continuate a seguirci per aggiornamenti e news.