Domani sarà disponibile NBA 2KVR, primo titolo cestistico per la VR firmato 2K (software house), compatibile con HTC Vive, Playstation VR e Samsung Gear VR.

NBA 2KVR in uscita per Vive, PSVR e Gear VR
I titoli NBA firmati 2K sono una garanzia, ormai da anni all’apice come miglior gioco sportivo, spesso lodato per l’accuratezza dei dettagli, dalla fisica sempre più convincente, unita dei modelli incredibilmente realistici, ad un motore grafico, accompagnato da un granitico frame rate fisso a 60 fps, veramente ottimo. Queste sono solo alcune delle critiche positive rivolte a 2K e alla sua linea di giochi NBA (escono con cadenza annuale)…ma c’è di più! Oltre alla marea di contenuti che NBA 2K ha  da sempre offerto all’interno dei giochi, è da sottolineare come la software house, anno dopo anno, abbia sempre cercato di migliorare, di spingersi oltre.

Qualche anno fa fu il primo titolo sportivo a portare i 60 fps stabili insieme ad una definizione full hd nativa, quest’anno sarà il primo a vantare i 4k nativi, insieme al progetto, passato leggermente in sordina, ma non per questo meno importante di primo titolo NBA in VR.

NBA 2KVR porterà con sé il suo (ottimo) motore grafico, quindi sotto questo punto di vista nessuna novità; comparto audio-video di alta qualità. Novità che troveremo invece nel gameplay, dove non troveremo (almeno al momento) la tradizionale partita da giocare, con campagna annessa, bensì un “viaggio” all’interno del quale affineremo le nostra capacità, dal tiro ai movimenti con relative sfide annesse.
La sfida è il fulcro di questo gioco, insieme all’esperienza di essere guidati da un giocatore All-star come Paul George, che ci spiegherà i fondamentali e qualche curiosità sul mondo del basket in generale.

Le sfide che ci verranno sottoposte saranno suddivise all’interno di quattro categorie: tiro da 3 punti, precisione in movimento, time attack e buzzer-beater (i tiri scoccati un attimo prima che la sirena dei 24 secondi o di fine tempo suoni, per intenderci). Inoltre sarà possibile sbloccare alcuni bonus di miglioramento attributi con l’allenamento, o con l’ausilio dei “Gatorade Boost“, che incrementeranno temporaneamente alcuni parametri come precisione al tiro, velocità, recupero etc…
NBA 2KVR in uscita per Vive, PSVR e Gear VR
Paul George nelle vesti di testimonial d’eccezione e mentore all’interno del gioco afferma:” Da fan di lunga data di NBA 2K, sono molto contento nel vedere il franchise fare un balzo nel mondo VR, a maggior ragione sul mio campo di casa (Indiana Pacers, che ospiterà l’intera esperienza VR), non vedo l’ora di poter osservare i giocatori dominare sul campo da gioco virtuale.“.

Anche noi siamo molto curiosi, e abbiamo aspettative molto alte anche, visto il livello che il franchise è riuscito a raggiungere nel corso degl’anni su console e PC. Ricordiamo che NBA 2KVR uscirà domani al prezzo di 14,99 Euro, per HTC Vive, Playstation VR e Gear VR.

 

 

 

Vi lasciamo in allegato il trailer di gioco, buona visione!

 

Continuate a seguirci per aggiornamenti e news!