Oggi Mark Zuckerberg è intervenuto alla conferenza ” F8 ” di Facebook che si tiene ogni anno in questo periodo.
Durante il discorso d’apertura Zuckerberg ha parlato anche della Realtà Aumentata e di come questa tecnologia mischiata con la Realtà Virtuale sarà il futuro, anche per quanto riguarda i social media.
Secondo il CEO di Facebook, i dispositivi VR in futuro saranno legati a doppio filo con quelli per la Realtà Aumentata (AR) per formare una soluzione completa sotto tutti i punti di vista per fornire un’esperienza immersiva completamente intercambiabile, dove l’utente che sta “navigando” in un mondo virtuale possa istantaneamente staccarsi ed interagire con materiale digitale interattivo, nel mondo che lo circonda, appunto in Realtà Aumentata.

Marc Zuckerberg vede queste due tecnologie combinate in un unico device, dove però ammette che sicuramente non sarà una soluzione molto semplice da raggiungere nell’immediato futuro, ma una cosa è certa: se c’è una compagnia che ha la mentalità e soprattutto le risorse per perseguire questa soluzione, questa è Facebook.

 

Mark Zuckerberg all'F8 "VR e AR insieme"

 

Compagnia di Facebook che, ricordiamo, ha in passato già acquisito la compagnia Oculus VR, produttrice di Oculus Rift, visore per la Realtà Virtuale che ha riportato nuovo splendore a questa tecnlogia che non aveva mai del tutto spiccato il volo.

Il presidente di Facebook ha poi concluso il suo intervento rivelando di essere molto soddisfatto per i dati di vendita di Oculus Rift, e per altrettante ordinazioni che stanno continuando ad arrivare da ogni parte del mondo, senza però rivelare alcun dato nello specifico.

Voi cosa ne pensate di queste due tecnologie (AR e VR) combinate, in un unico dispositivo magari , potranno davvero coesistere ed essere il futuro di questo tipo di tecnologie?

Rimanete con noi per scoprirlo, e ricevere altre notizie ed aggiornati dall’evento F8!