Sony ha recentemente annunciato la prossima uscita del nuovo visore Playstation VR, denominato CUH-ZVR2. Un modello non di rottura, ma dotato comunque di molti importanti miglioramenti rispetto dal precedente modello, tesi a far fare un salto di qualità all’esperienza VR dei suoi utenti.

Anzitutto è stato rivisitato il design del visore, al fine di consentire l’inclusione di un sistema audio integrato e l’utilizzo di un cablaggio più leggero e user friendly. Sotto il profilo più strettamente tecnico il nuovo visore Sony supporterà nativamente il pass-through HDR. Il supporto HDR sarà reso possibile grazie ad un processore di nuova generazione, più potente, che permetterà ai proprietari PSVR di godere dei contenuti compatibili con l’alta gamma dinamica sul proprio televisore compatibile, senza dover scollegare l’unità di elaborazione tra il televisore e il sistema PS4.

Sony non ha ancora annunciato la data di uscita del nuovo modello ma ha già chiarito che il prezzo non si discosterà di molto dal vecchio CUH-ZVR1 e che tutti i giochi PSVR potranno girare su entrambi i device.