E’ stato recentemente realizzato un’interessantissimo film VR con contenuti video 360 gradi, chiamato “journey to the deep“.

Il documentario è stato realizzato per celebrare l’anniversario (57 anni) della missione che ha portato il capitano Don Walsh e Jacques Piccard (ingegnere svizzero) a diventare le prime persone a discendere ad 11 Km di profondità nell’oceano “profondo”.

La discesa avvenne nell’oceano pacifico, a bordo della nave svizzera “Trieste”, e, nonostante siano passati più di 50 anni e le tecnologie siano avanzate drasticamente, il loro record di profondità, 10,911 m per la precisione, non è stato ancora battuto al giorno d’oggi.

 

journey of the deep
Quello che troveremo all’interno delle pellicole sono degl’estratti girati all’interno della missione chiamata “Nekton“, una ricerca svolta da un team di scienziati per verificare lo stato “di salute” degl’oceani a livello fisico, biologico e chimico.

Il direttore della missione, Oliver Steed ha dichiarato:” Gli spettatori potranno sperimentare la discesa nella profonda oscurità degli oceani, incontrare centinaia di tipi diversi di specie animali e ammirare uno dei più vasti e meno conosciuti ambienti del pianeta Terra.

Gli fa eco il capitano Walsh, che sarà anche la voce narrante che ci accompagnerà nell’esperienza di ‘journey to the deep‘ :”Dopo il 1960 abbiamo volto i nostri sguardi verso il cielo, lo spazio. Spero che questa pellicola incoraggi le persone a guardare nuovamente verso il basso, verso gl’oceani, perché ad oggi, g’oceani profondi rimangono l’ultima vera, grande frontiera sconosciuta del nostro pianeta. Mentre consideriamo di colonizzare Marte, dovremmo ricordarci che soltanto meno del 5% degl’oceani sono stati esplorati.“.

Vi consigliamo vivamente di guardare questa breve pellicola, disponibile su Youtube in formato 360 gradi  o sul sito ufficiale di Nekton Mission LINK

 


Continuate a seguirci per aggiornamenti e news!