Direttamente dal suo profilo Facebook, Mark Zuckerberg, ha annunciato che Hugo Barra sarà il nuovo CEO di Oculus VR.

La notizia, seppur nell’aria da diversi giorni ormai, è molto importante, poiché Hugo Barra è stato una figura fondamentale prima per lo sviluppo del sistema operativo Android, nella figura di “Android Product Management” per Google, poi come vice presidente di Xiaomi, che grazie alle sue trovate, ha sfondato nel mercato occidentale, grazie alla vendita di milioni di smartphone, oltre che a quello orientale. Saprà quindi sicuramente portare nel futuro Oculus VR.

Nel post scritto da Marc Zuckerberg possiamo leggere:” Sono entusiasta che Hugo Barra si unirà al nostro team nel breve periodo, ci aiuterà sicuramente tantissimo con i nostri progetti per la Realtà Virtuale. In questo momento Hugo si trova in Cina, per questo motivo adesso ci incontriamo nella VR. Sembra appropriato!” (Zuckerberg aveva allegato un’immagine di sé e di Barra insieme, in Social VR)

 

Hugo Barra nuovo CEO di Oculus

Conosco Hugo da diversi anni, da quando contribuí influentemente allo sviluppo del SO Android, fino ad arrivare a questi ultimi anni, quando lavorava per la Xiaomi in Beijing sviluppando device innovativi per milioni di persone. Hugo condivide con me l’idea che la Realtà Virtuale ed aumentata saranno le prossime piattaforme standard per l’informatica. Queste tecnologie ci permetteranno di sperimentare cose nuove, da punti di vista completamente differenti rendendoci allo stesso tempo più creativi che mai. Per questo motivo, Hugo, ci aiuterà a costruire questo futuro, e non vedo l’ora che si aggiunga al nostro team.“.

Parole importanti, quelle di Mark Zuckerberg, che non parla mai a sproposito. Anche noi siamo sicuro che sotto la guida di Barra, il team di Oculus VR, avrà solo da guadagnarci.
Tuttavia, prima di vedere qualche cambiamento/novità, dovremo aspettare qualche mese almeno, visto che Hugo Barra prenderà il controllo di Oculus VR, nelle vesti di CEO, non prima della fine di Marzo.

Per quanto riguarda Brendan Iribe, ex CEO di Oculus VR, verrà incaricato di seguire il lato business della compagnia, mentre Jon Thomason, sarà maggiormente impegnato sul lato mobile.

Ne vedremo sicuramente delle belle da parte di Oculus VR nel futuro prossimo, statente certi!

Continuate a seguirci per aggiornamenti e news!