Oggi volevamo parlarvi del Gear VR, visore mobile per la Realtà Virtuale di Samsung in collaborazione con Oculus VR. Al momento sappiamo questo essere il device VR più diffuso grazie al prezzo decisamente favorevole e alle tante offerte cui è stato soggetto; per questo motivo volevamo fornirvi una piccola guida,o meglio alcuni pratici consigli che magari ancora non tutti conoscono.

Sapevate ad esempio che il Gear VR è in grado di covertire alcuni tipi di file a seconda di dove li andremo a piazzare? Questo piccolo trucco può essere usato per convertire file sia in 2D che in 3D con campo visivo a 360 gradi in “360 degress video“, il famoso formato lanciato da Facebook per esplorare dei piccoli filmati guardando a nostro piacimento quello che più ci aggrada spostando semplicemente la testa. Per eseguire questa conversione vi basterà prendere i vostri video 2D con estensione FOV (field of view/ campo visivo) a 360 gradi, che solitamente saranno nella cartella “my movies” della vostra memoria d’archiviazione del vostro Gear VR, e spostarli nella cartella “360 Videos” e il gioco è fatto, vi basterà poi usare l’applicazione “Oculus 360 Video App” per visualizzare il vostro file 2D adesso convertito. Discorso leggermente diverso per i video 3D, infatti prima di trascinarli dalla cartella “My movies” a quella “360 Videos” dovrete applicare un piccolo accorgimento; infatti per i vostri video 3D formattati in configurazione SBS (side by side) dovrete rinominarli “_LR” alla fine del titolo e prima dell’estensione, in modo da ottenere questo ” nomevideo_LR.mp4″. Stesso discorso per i video 3D formattati in configurazione “over/under”, solo che al posto di “_LR”dovrete mettere “_LB”; fatto questo potete procedere allo spostamento dei file nella cartella “360Videos” e goderveli alli’interno dell’applicazione.

 

 

Un altro suggerimento che possiamo darvi è quello per guardare video di Youtube 360 col Gear VR. Sicuramente avrete notato che all’interno del Gear non c’è questa applicazione “Youtube 360 Videos“, niente paura, vi bastera scaricare “Samsung internet application” dall’Oculus Store e navigare direttamente sulla pagina Youtube con il vostro visore indosso. Ultima piccola nota, all’inizio quando cercherete e guarderete video con Youtube non avrete l’effetto 360 gradi desiderato, questo perché dovrete innanzitutto abilitare lo schermo intero dopodiché alla vostra sinistra troverete un menù a tendina con diverse opzioni a vostra disposizione da scegliere, come 2D, 3D etc, tra queste troverete anche la dicitura “360” sceglietela, e sarete immediatamente immersi all’interno del video che avete selezionato. Semplice, no?

Sono solo piccoli consigli, che magari non tutti conoscono, ma che data la loro semplicità possono migliorare sensibilmente la vostra esperienza con il Samsung Gear VR in pochi passi!

Continuate a seguirci per aggiornamenti e news!