Molti dei possessori di device per la Realtà Virtuale spesso chiedono alle software house che producono giochi, che non sono escluseive, la possibilità di cross-platform, ovvero la possibilità di giocare online con altri utenti che usano lo stesso gioco ma su un differente visore; un tipo di richiesta a volte difficile da accontentare, ma non irragionevole, anzi, perché gl’utenti avrebbero cosi più possibilità di matchmaking e sfida e allo stesso le software house godrebbero di un bacino di utenza più vasto.
Ultimo caso in ordine temporale è quello di EVE: Valkyrie titolo di lancio compreso nel bundle pre-order di Oculus Rift e successivamente annunciato anche per HTC Vive e Playstation VR, quando uscirà il visore.

Molte le richieste giunte sui vari canali social di rendere il titolo cross-platform, tante da riuscire nell’intento; infatti CCP Newcastle, studio produttore di EVE, ha annunciato ieri che si, EVE: Valkyrie sarà cross-platform, quindi fruibile online tra tutti gl’utenti di Oculus Rift, HTC Vive e Playstation VR.
Annuncio arrivato direttamente dal produttore esecutivo del gioco Owen O’Brien, durante un evento a Reykjavik in cui oltre ad aver confermato quelle che erano le sensazioni di queste settimane, ovvero ottime vendite del gioco, ha annunciato il cross-platform di EVE: Valkyrie con queste parole :” Vogliamo dare la possibilità a tutti gl’utenti di volare insieme e di morire insieme, teniamo in particolar modo che tutti possano giocare insieme, senza alcuna barriera…“.

EVE: Valkyrie annunciato cross-platform
Una buona notizia per i fan del titolo, cui seguirà un duro lavoro perché il cross-platform spesso non è cosi semplice da realizzare, inoltre non sappiamo ancora quando il titolo sarà disponibile per HTC Vive, anche se sempre più insistenti si fanno le voci di un imminente rilascio, mentre per quanto riguarda Playstation VR sappiamo già che sarà uno dei titoli di lancio del visore di casa Sony.

Continuate comunque a seguirci, vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più!