Chi non si ricorda di Destruction Derby, famosissimo gioco per Playstation di fine anni 90, in cui a bordo di potenti bolidi si gareggiava su vari tracciati, o arene, col solo scopo di arrivare primi (o sopravvivvere nel caso delle arene) danneggiando il più possibile le altre vetture?

Il concept di gioco fu talmente popolare, che qualche anno dopo venne ripreso dalla software house “Destruction Crew” che ne rifece un adattamento per dispositivi mobile, col nome di “Demolition Derby“. Neanche a dirlo, anche in quell’ambito il gioco ebbe enorme successo.
Demolition Derby abbraccia la VR
Sarà quindi per questi motivi, e per una community di fan sempre estremamente numerosa che, oggi, i ragazzi di “Demolition Crew” hanno annunciato di aver realizzato una versione VR di Demolition Derby.

Le meccaniche di gioco di “Demolition Derby VR” sono pressoché le medesime incontrate nella versione mobile, dove il gicatore inizierà l’esperienza all’interno del proprio garage, dove potrà gestire opzioni e modalità di gioco. Sarà possibile lanciarsi immediatamente in partite multiplayer frenetiche e distruttive, oppure optare per la componente offline, per acquisire sempre più abilità alla guida e ottenere punti esperienza, spendibili per comprare accessori per modificare la propria vettura.

A proposito delle motivazioni di questo porting per la VR, Nick Timmer, direttore creativo del team ‘Destruction Crew’, ha spiegato “Abbiamo voluto fortemente realizzare questa versione per regalare ai fan del nostro gioco un’esperienza VR stimolante dove poter giocare con o contro altri giocatori provenienti da ogni parte del mondo in tempo reale. L’immersività della Realtà Virtuale e la consapevolezza che si sta realmente speronando un’altra persona che sta indossando un visore VR, rende l’esperienza ancora più divertente.”

Allo stato attuale, Demolition Derby VR, può essere scaricato e giocato su sistemi mobile Android e iOS con i relativi visori VR compatibili. In futuro sono comunque attese compatibilità con altri tipi di visori VR, come quelli PC ad esempio…

 


Continuate perciò a seguirci per aggiornamenti e news!