Sappiamo tutti quanto i controller di movimenti siano importanti per la realtà virtuale; servono a dare una profondità d’immersione nell’esperienza notevolmente maggiore che non usando i soli HMD (head-mounted display).
Ed è per questo motivo che quasi ogni dispositivo HMD, in versione commerciale (uscite previste per il 206), uscirà accompagnato da un dispositivo di controllo per la propria esperienza VR.
Tanti sono gl’esempi: Oculus Rift con Oculus Touch, Playstation VR con Playstation Move, HTC con un proprio dispositivo di movimento etc…

 

3DRudder

Ma oltre a questi casi, ci sono anche controller di movimento “third party”, come Virtuix Omni, la sedia VRGO etc. In questo articolo vogliamo parlarvi proprio di uno di questi dispositivi “third party”: il “The 3DRudder VR Edition“.
Partiamo dicendo che il dispositivo è stato concepito per essere usato da seduti, non avrà quindi bisogno di essere usato in piedi e di avere tutto il corpo in movimento, questo si traduce in un utilizzo semplice e sicuro, e dimensioni del dispositivo ridotte.
Il 3DRudder verrà usato con i piedi,  quindi si avrà la possibilità di avere le mani libere per altri eventuali controller; le opzioni di movimento del dispositivo sono relative allo spostamento in avanti e indietro, a destra e a sinistra e varie rotazioni annesse.

Al momento sappiamo che dopo quest’annuncio il 3dRudder verrà presentato al prossimo CES 2016 (Consumer Electronic Show) e che sul proprio sito sono aperte i pre-order, con prezzo di 175 dollari americani, con uscita e consegna stimata per Marzo 2016; appunto in contemporanea con l’uscita sul mercato dei vari HMD in versione commerciale. Voi cosa ne pensate? Si tratta di un dispositivo che vi piacerebbe usare?

 

Continuate a seguirci per novità e aggiornamenti!