Annunciato nel 18 Marzo 2014, Project Morpheus (http://blog.us.playstation.com/2014/03/18/introducing) è la risposta di Sony (http://www.sony.it/) ad Oculus Rift. Il visore per la realtà virtuale Morpheus nasce per ampliare il mondo e le possibilità ludiche di PS4 e PSvita. Ma entriamo nel vivo: ecco il video di presentazione del visore, che ci illustra il suo design e i suoi dati tecnici.


Morpheus promette di essere una “finestra su un mondo di gioco virtuale”, capace di immergerci fisicamente all’interno dei nostri mondi videoludici.
Il visore di casa Sony sembra progredire tecnologicamente per l’aspetto della latenza. Infatti, in altri visori di simile fattura, il ritardo nella rotazione dell’immagine causava dei problemi di nausea e mal di testa.
Morpheus invece con il sua frequenza di 120 Hz porta la latenza sotto alla soglia di 18 ms, e può essere considerato un notevole passo in avanti nello sviluppo dei visori VR.
Morpheus inoltre monta un display Oled da 5.7 “, con una risoluzione da 1920 x 1280 x RGB. Il sistema di tracciamento della posizione avviene invece per mezzo di 9 led, accelerometri, giroscopi per un’ottimale rilevamento delle rotazioni e dei movimenti della testa.
Per quanto riguarda la connettività, il visore  è collegabile alla Playstation 4 tramite un cavo della lunghezza di 5 metri ed è compatibile con i cavi HDMI e USB, per permettere di trasmettere l’immagine mostrata all’utente all’interno del visore anche ad una televisione.

Inoltre Sony ha progettato il visore in modo da renderlo compatibile con PlayStation Move, che potrebbe apportare un grosso arricchimento dell’esperienza di gioco. I controller infatti potrebbero rappresentare delle spade, dei bastoni – o perché no? – delle bacchette per una batteria.

Sony Morpheus Move

Il visore vede implementato anche un innovativo sistema di suono 3D che potremmo definire direzionale, perché riesce a farci riconoscere con precisione la fonte del rumore, facendoci immergere sempre di più nel mondo di gioco.

Sony Morpheus sembra quindi incastrarsi a perfezione con tutte le innovazioni che la Software House ha recentemente messo in commercio, facendo dell’universo Playstation (PS4) un mondo sempre più vasto e a 360 gradi. Non ci resta che restare incollati allo schermo per nuove news riguardanti questo progetto e aspettare la prima metà del 2016, data in cui, dovrebbe venire rilasciato il visore.
Nel frattempo ecco il video dimostrazione delle possibilità di Project Morpheus.